A pochi giorni dalla partenza della Move It Garda 21K Arcese del 12 novembre sono già 5400 i concorrenti iscritti alla gara di Riva del Garda (TN). Suddivisi in ben 41 nazioni, gli atleti si cimenteranno nella 21K (4.100), nella 10K (1.200), nella NordiK o nella Kids Run.
Dati sbalorditivi, considerando che nel 2016 le iscrizioni chiusero a 5.426 partecipanti totali: cifre che fanno sognare e che mettono la manifestazione sul podio delle gare podistiche più sentite e partecipate d’Italia e non solo, vista l’affluenza ora al 36% di concorrenti stranieri, in prevalenza russi, cechi e tedeschi, senza dimenticare il 39% di affluenza femminile che fa della Move It Garda 21K Arcese una delle prove più amate dalle runners “rosa”.
Al via si schiereranno anche atleti di un certo calibro quali Monika Joodeskaite, Maike Schon, Frank Schauer, Pascal Dethlefs, il ruandese Jean Baptiste Simukeka, Reinardus Van Weil, i kenioti Jonathan Kanda, primo al traguardo nel 2016, e Gideon Kurgat, con il marocchino Khalid Jbari tra i papabili outsider.
Iscrizioni a disposizione entro il 3 novembre alla quota di 35 euro, ricordando che aggiungendo alla propria tariffa soli 2 euro in più si potrà aiutare l’A.I.L., Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma, sezione Trentino.
Per info ed iscrizioni consultare il sito web: www.moveitgarda.it